SERVICES

Lo studio tratta il tema del risparmio energetico, inevitabilmente connesso all' Architettura Sostenibile ed inteso quale processo di scomposizione tecnologica della struttura dalla sua pelle; consulenza termo-acustica garantita dall'impiego delle piu evolute tecnologie di indagini:









La Termocamera ad infrarossi consente una rapida stima delle condizioni dell'edificio e dei suoi punti termicamente deboli in termini di ponti termici ( porzioni di edificio altamente conducibili) inoltre e' possibile prevederne con largo anticipo l'eventuale formazione relazionando l'entità delle variazioni termiche segnalate dallo strumento al passaggio di calore, attraverso una qualunque superficie orizzontale o verticale, dall'intradosso all'estradosso. Si possono così valutare in maniera accurata le possibili soluzioni tecnologiche per l'isolamento termico atte a ridurre i consumi e di conseguenza il costo del fabbisogno termico dell'edificio sia invernale che estivo.

Diagnosi e certificazione energetica dell'esistente, al fine di poter garantire una valutazione effettiva delle condizioni dell'edifcio sia che essa rappresenti uno stato di fatto da individuare o una base da cui partire per formulare una efficiente soluzione tecnologica di miglioramento energetico, pongono il problema della determinazione del valore reale della trasmittanza (capacità di una superficie di trasmettere il calore da un'ambiente piu' caldo ad uno piu' freddo) dell'involucro edilizio. Il Termoflussimetro consente, mediante un trasduttore che attraversato da un flusso di calore genera un segnale elettrico, di stimare il valore effettivo di trasmittanza della superficie oggetto di misura.

L'utilizzo di igrometro permette la valutazione in primis del livello di umidità all'interno di un qualunque elemento strutturale interessato da degrado, permettendo oltresì la stima del tipo di umidità (di risalita capillare, di infiltrazione laterale, da condensazione) al fine di permettere l'indicazione della soluzione tecnologicamente più efficace e duratura.

 

La tendenza in atto in gran parte d'Italia è migliorare le caratteristiche d'isolamento dell'involucro edilizio su edifici da risanare energeticamente, non conteggiando fattori di dispersione quali possono essere le perdite per ventilazione. L'ermeticità della costruzione è un parametro che bisogna prendere in considerazioni se non si vuole incombere nella proposizione di soluzioni progettuali poco o addirittura non efficienti. La tecnologia in questione offre la possibilità di stimare il numero di ricambi d'aria di un edificio, venendo così a conoscenza non solo del numero di ricambi d'aria per quantificare le perdite di ventilazione, ma anche del bisogno o meno di prevedere un sistema meccanico di ventilazione per garantire una qualità gradevole dell'aria interna e l'impossibilità di fenomeni di condensa interstiziale.

L'impiego del fonometro consente di valutare l'esposizione acustica dei fruitori di un'ambiente o ancora meglio di un'edifico verificando che questi siano al di sotto di una soglia stabilita dalla legge. Strumento elettronico che reagisce al suono in maniera simile a quella dell'orecchio umano ,il fonometro fornisce il livello della pressione sonora efficace mediato "esponenzialmente" nel tempo, con una legge esponenziale caratterizzata da una ben definita costante di tempo.

Il Projectstudio garantisce un servizio di Progettazione e Direzione Lavori nel riguardo di edifici da riqualificare energeticamente, ma anche per nuove costruzioni a basso consumo; progettazione che coinvolge tutte le fasi del processo edilizio dalla genesi progettuale, alla redazione della pratica edilizia e di tutte le eventuali relazioni specialistiche che accompagnano il Progetto Definitivo quali relazione tecnica ex L10/91 e successive modifiche, certificato acustico di progetto e relazione di prevenzione incendi fino al rilascio del parere di conformità da parte dei Vigili del fuoco.
Architettura che predilige l'impiego di tecnologie afferenti l'Eco sostenibilità e la Biocompatibilità, principi fondamentali della Bioarchitettura... Sistemi passivi e correlazione tra fonti naturali di energia ed elementi tecnologici degli edifici.









Principio basilare l'idea di utilizzo consapevole delle risorse naturali, prima tra tutte l'energia. Costruire edifici che permettano una riduzione dei consumi energetici unitamente ad un'più massiccio e saggio utilizzo di fonti di energia rinnovabile è un obiettivo prioritario a fronte dell'attuale crisi energetica. Tuttavia cio' si dissolve spesso nel vecchio concetto tipologico-tecnologico dell' architettura; in primo piano allora la necessita di pensare ad un nuovo concetto di architettura.. che ottimizzi l'apporto energetico non dissipandolo attraverso le strutture.

Progettare l'architettura in relazione all'ecosistema uomo-ambiente. Obiettivo principale instaurare un rapporto equilibrato tra l'ambiente e il costruito, rispettando il principio della sostenibilità, secondo cui è necessario "soddisfare i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni. Necessario diviene l'indissolubile legame con il concetto di Progettazione integrata, al fine di rendere il progetto il risultato del confronto e delle analisi prodotte da professionisti specializzati in differenti ambiti formativi, Quest'ultimo parte dall'analisi del contesto ambientale nel quale si inserisce; l'edificio si adatta alle caratteristiche dell'ambiente circostante (vegetazione, rilievi, edifici esistenti) per ottenere il maggior vantaggio dal punto di vista termico e luminoso, e sfrutta lo stesso "intorno" per migliorare le proprie condizioni di comfort.

Il primo principio consente un uso razionale e sostenibile delle risorse, soprattutto in termini di energia portando il progettista ad interrogarsi su quanto consuma un edificio nelle fasi di progettazione, realizzazione e gestione. Architettura che pone attenzione non solo all'aspetto estetico e funzionale di un edificio, ma soprattutto si prefigge di contenere i consumi energetici e di incentivare l'utilizzo di fonti rinnovabili tramite l'indagine conoscitiva di tutto il contesto ambientale, tramite lo studio delle prestazioni del sistema tecnologico e tramite la ricerca di soluzioni climaticamente compatibili ed energeticamente non disperdenti. Principi fondamentali divengono l'ombreggiamento, la ventilazione, l'isolamento termico, il raffrescamento, la riduzione delle dispersioni termiche, l'illuminamento naturale, la captazione solare. Il secondo principio pone attenzione all'impiego dei materiali in edilizia sotto l'aspetto del loro impatto ambientale. Nell'industria delle costruzioni, molti prodotti determinano gravi problemi di inquinamento durante tutto il loro ciclo di vita, dalla fase di produzione fino a quella di dismissione. La bioarchitettura si pone l'obiettivo di incentivare l'uso di materiali con rendimenti elevati e allo stesso tempo con minor impatto ambientale, privilegiando la scelta di prodotti naturali.

 

Lo studio presta assistenza progettuale per ogni tipo di committenza, dai progettisti alle imprese, al fine del conseguimento della certificazione Casa Clima garantendo un servizio che comincia dall'idea di progetto, durante la quale viene deciso se ottenere una classe A o B quantificando il fabbisogno energetico ed ottimizzando il rapporto fra superficie disperdente e volume , e che accompagna il complesso iter progettuale , attraversando la delicata fase di verifica delle prove in opera, per tutta la durata del processo fino al rilascio della certificazione.

Di competenza e' inoltre la sicurezza, sia per quanto attiene il servizio di Prevenzione e protezione per tutti i macro settori ATECO, che la progettazione ed il coordinamento della sicurezza in cantiere in relazione a qual si voglia tipologia di commessa, progettazione quest'ultima che ha inizio dall'origine del progetto oggetto di processo edilizio e che accompagna il progettista, architettonico o strutturale, durante ogni fase successiva con l'obiettivo di creare e mantenere nel tempo una costruzione sicura.

Concludono infine i servizi offerti dallo studio tecnico:

Certificazione energetica degli edifici civili o industriali

- Sopralluogo in opera supportato da eventuale strumentazione tecnica al fine di comprendere la struttura materico tecnologica dell'involucro edilizio oggetto di indagine e stimare con esattezza le dispersioni servendosi ove ritenuto necessario di apposita strumentazione quale Termocamera ad infrarossi e Termoflussimetro, rilascio dell'Attestato di Certificazione Energetica (ACE) e:

- Inoltro all'apposito ufficio regionale (Regione Marche);
- Compilazione on - line e deposito presso la banca dati di riferimento ENEA (Regione Emilia Romagna).

Acustica Edile Ambientale – Prove in opera

- Determinazione e Verifica in opera dei requisiti acustici passivi degli edifici
- Determinazioni fonometriche nei luoghi di lavoro
- Valutazioni di clima acustico e di impatto acustico
- Progetti di Bonifica acustica
- Piani di risanamento acustico
- Verifica di pressione sonora

(Per tale attività lo studio si avvale anche di validi consulenti esterni al fine di rispondere in maniera approfondita ad ogni specifico problema.)

Termografia, Termoflussimetria e Blower door - Test – Prove in opera

- Individuazione delle patologie di degrado di un'edifico (Ponti Termici, Condense superficiali/interstiziali, distacchi e umidità di risalita capillare)
- Individuazione della trasmittanza in opera per qualunque componente edilizio oggetto d'indagine
- Prova di permeabilità all'aria, per la verifica della presenza o meno di infiltrazioni tra elementi di fabbrica interconnessi e del corretto montaggio degli infissi.

(Per tale attività lo studio si avvale anche di validi consulenti esterni al fine di rispondere in maniera approfondita ad ogni specifico problema.)

Progettazione Strutturale

Redazione del Progetto Esecutivo e della pratica di deposito

- Strutture ordinarie, civili ed industriali, in conglomerato cementizio armato
- Strutture ed elementi strutturali in legno ed acciaio

(Per tale attività lo studio si avvale anche di validi consulenti esterni al fine di rispondere in maniera approfondita ad ogni specifico problema.)

Consulenza Tecnica in materia di contenzioso

Consulenze tecniche di parte (CTP)

Assistenze a Studi Legali

Consulenze tecniche e legali ad Imprese